Your browser does not support JavaScript!

 

 

  Flamenco Barcelona  Flamenco Barcelona  Flamenco Barcelona  Flamenco Barcelona  Flamenco Barcelona  Flamenco Barcelona  Flamenco Barcelona  Flamenco Barcelona

 

Taranta, Taranto, Minera, Cartagenea

Taranto si riferisce a tutto quello che è nato in provincia di Almería. Si dice che sia una forma di fandango assimilato dall’Andalusia orientale. Gli emigranti di Almeria la portarono in province vicine, ma la loro autenticità si ha conservato in Almería, Jaén e Murcia.

 

Questo canto esce della gola, pieno di strappi e sconforto. Il Taranto contiene echi dell’angoscia dei minatori immersi nell'atmosfera che produce il fuliggine di carbonio e il odore a mina, nel buio della galleria, con la debole luce della lucerna. Si differenzia dalla taranta perché ha lo stello ritmo che la zambra. Da questo canto derivano le minere e le cartageneras.  

 

Nel ballo, il taranto era una grande novità nei primi anni Cinquanta del secolo scorso, ballate dalla ballerina Rosario. Non tutti hanno osato ballarle. Dopo lei, lo hanno anche ballato Flora Albaicín e Carmen Rojas nel Balletto di Antonio. Tarantos indimenticabili sono anche quelli di la sfortunata Carmen Mora e i più recenti quelli di Merche Esmeralda e Cristina Hoyos.